• Standard & Poor's? Errare umano, perseverare diabolico

    Dopo il grave scivolone con la Francia declassata per errore da Standard & Poor's, nuovi clamorosi svarioni dei suoi analisi stanno emergendo uno dopo l'altro. Il 16 novembre, per esempio, l'agenzia di rating ha diffuso una nota ai clienti in cui assegnavano il bond a due anni dell'Ucraina un rating B+, con tanto di tabelle e analisi allegate. Peccato per che queste obbligazioni non esistano affatto: l'agenzia stata quindi costretta a scusarsi segretamente con i suoi clienti.


    Appena 24 ore dopo ecco arrivare il bis: una nota della stessa agenzia americana annunciava di aver deliberato la promozione del Brasile a tripla B- (BBB-). Peccato che questo era gi il rating del Brasile. Altra correzione. E il rating passa automaticamente a tripla B (BBB).

    Pi che dare i voti insomma, l'agenzia sembra aver cominciato a dare i numeri e il mercato, come dimostra l'assoluta indifferenza davanti alle nuove minacce di declassamento dell'Europa, sembra finalmente tenerne conto.

    Fonte
  • Cerca

    Google
     www.paradisi-fiscali.com  Web
  • Annunci