• Antigua e Barbuda




    Nome completo del paese: Antigua e Barbuda (monarchia costituzionale nell'ambito del Commonwealth, costituito dalle isole di Antigua, Barbuda e Redonda)
    Superficie: 442 kmq
    Popolazione: 66.422 abitanti
    Capitale: St. John's (su Antigua), 23.500 abitanti
    Popoli: Locali, con presenza di britannici, libanesi e siriani
    Lingua: inglese (ufficiale) e un dialetto creolo-inglese
    Religione: 50% anglicana, 50% cattolica e moraviana
    Ordinamento dello stato: Repubblica indipendente, nell’ambito del Commonwealth
    Capo dello stato: governatore generale Sir James Carlisle
    Capo del governo: Primo ministro Winston Baldwin Spencer
    Lingua: inglese (ufficiale) e un dialetto creolo-inglese
    Religione: 50% anglicana, 50% cattolica e moraviana
    Ordinamento dello stato: Repubblica indipendente, nell’ambito del Commonwealth
    Capo dello stato: governatore generale Sir James Carlisle
    Capo del governo: Primo ministro Winston Baldwin Spencer

    Profilo economico
    PIL: 750 milioni di dollari
    PIL pro capite: 11.000 dollari
    Tasso annuale di crescita: 2,8%
    Inflazione: 1,6%
    Settori/prodotti principali: turismo, agricoltura, pesca, industria manifatturiera leggera
    Partner economici: Stati Uniti, Gran Bretagna, Canada, Barbados, Guyana$
    Documenti e notizie utili
    Visti: per i cittadini dell’Europa occidentale è richiesto il passaporto (con una validità residua di almeno 3 mesi al momento dell'arrivo), ma il visto non è necessario. Ufficialmente, tutti i visitatori devono essere muniti di biglietto di ritorno o di proseguimento del viaggio.
    Rischi sanitari: scottature, dissenteria e parassiti intestinali
    Fuso orario: quattro ore indietro rispetto al meridiano di Greenwich
    Elettricità: 110V AC, 60 Hz (nella maggior parte degli alberghi), 220V (in alcune zone)
    Pesi e misure: britannici
    Turismo: il prefisso teleselettivo per chiamare dall’Italia ad Antigua è 00 1 268 seguito dalle sette cifre del numero locale. Per chiamare l'Italia è necessario digitare 011 39 seguito dal prefisso della città desiderata (con lo zero)
    Valuta
    dollaro dei Caraibi orientali (EC$)
    Pasti
    • prezzi economici: US$5-10
    • prezzi medi: US$10-20
    • prezzi elevati: a partire da US$20
    Pernottamento
    • prezzi economici: US$15-50
    • prezzi medi: US$50-200
    • prezzi elevati: a partire da US$200

    Se la vostra idea di viaggio prevede la massima comodità, dovrete calcolare di spendere diverse centinaia di dollari al giorno. Un budget moderato oscilla intorno ai US$100. Per un viaggio di tipo più economico prevedete un minimo di US$30-50 al giorno, ma con questo budget di spesa non vi potrete permettere né attività né visite e non potrete fare acquisti.
    Sull’isola i dollari statunitensi sono comunemente accettati, tuttavia, a meno che le tariffe siano espresse in questa valuta (come per le camere d’albergo), di norma è meglio pagare in dollari EC. Le carte di credito MasterCard, Visa e American Express sono accettate quasi dappertutto, ma la commissione su queste carte è sempre addebitata in dollari US. Perciò nel caso in cui pensiate di pagare con carta di credito, dovrete richiedere il totale in dollari US. Per evitare inutili sovrapprezzi è consigliabile chiedere il tasso di cambio prima di farsi fare il conto. In molti ristoranti, il 10% per il servizio è incluso nel prezzo. In questi casi non è necessario lasciare la mancia.
    Fonte scheda paese: edt.it
    ¨
    Indirizzi Utili
    Camera di Commercio Chamber of commerce Antigua and Barbuda
    North and Popeshead Streets, Upper Fl.
    R.K. Luke Bldg. P.O. Box 774 - St. John's (ANTIGUA AND BARBUDA)
    Tel: (268) 462-0743 -Fax: (268) 462-4575
    E-mail: chamcom@candw.ag
    Banca Nazionale The Eastern Caribbean Central Bank (ECCB)

    Central Bank Of Barbados
    Tom Adams Financial Centre,Spry Street,Bridgetown Barbados
    E-mail: cbb.libr@caribsurf.com
    Ente per il turismo Antigua and Barbuda Dept. of Tourism

    Il turismo rappresentano più della metà del prodotto interno lordo (PIL). Antigua è famosa per i suoi molti esclusivi resort. Dall'inizio del 2000 va detto che il settore turistico è notevolmente rallentato: tuttavia il governo sta cercando di rilanciare il settore.
    Gli investimenti bancari ed i servizi finanziari costituiscono l'altra parte importante dell'economia. Le maggiori banche mondiali dispongono di uffici in Antigua fra le quali compaiono la Bank of America (Banca di Antigua), Barclays, Royal Bank of Canada (RBC) e Scotia Bank. Società di servizi finanziari con sede ad Antigua comprendono PricewaterhouseCoopers. La Securities and Exchange Commission ha accusato la Stanford International Bank con sede ad Antigua di proprietà del miliardario del Texas Allen Stanford di aver orchestrato una frode enorme nei confronti degli investitori per circa 8 miliardi di dollari. L'OCSE ha compreso Antigua nella lista nera dei paradisi fiscali per l'assoluta mancanza di trasparenza nelle transazioni economiche e per la mancata cooperazione nella lotta al riciclaggio del denaro sporco.[1].
    La produzione agricola è concentrata sul mercato interno e costretta da una limitata fornitura di acqua e di carenza di manodopera derivante dal miraggio di un aumento dei salari nel settore del turismo e lavori di costruzione.
    Prospettive di crescita economica nel medio termine continueranno a dipendere dalla crescita del reddito nei paesi industrializzati, soprattutto negli Stati Uniti, da cui arrivano circa un terzo di tutti i turisti di Antigua.
    Dopo l'apertura della American University di Antigua College of Medicine da parte di alcuni investitori aprono una nuova fonte di entrate. L'università impiega molti personale locale e i circa 1000 studenti consumano una grande quantità di beni e servizi.
  • Cerca

    Google
     www.paradisi-fiscali.com  Web
  • Annunci